Custodi di paesaggio

Con le nostre azioni quotidiane siamo tutti costruttori o distruttori di paesaggio ma non sempre ne siamo custodi. Un buon custode non può che essere un ottimo costruttore.

Custodi di paesaggio è una iniziativa di cura condivisa dei sentieri che circondano lo Spinadello. Un monitoraggio aperto a tutti coloro che vogliono partecipare attivamente alla valorizzazione del vecchio acquedotto e dell’area naturale che lo circonda. A giugno 2019 è stata formata una prima squadra di custodi di paesaggio che in questi mesi ha frequentato i sentieri dello Spinadello, annotandone su un diario pregi e difetti, immaginando possibili futuri per l’area, segnalando avvistamenti e curiosità su flora e fauna.

In questa sezione, in continuo aggiornamento, raccogliamo le immagini delle passeggiate dei custodi ed alcuni scatti del diario, dove ognuno con la sua sensibilità ci ha fatto conoscere qualcosa di speciale sullo Spinadello e il paesaggio che lo circonda.


Foto di Michele Fuschini- Custode di luglio 2019